S/H

Alice Nella Città – Festival del Cinema – Roma

Posted in WORKS by sarah on novembre 18, 2012

Nei giorni passati sono stata a Roma con Teiera a occuparmi della pagina di fumetto e della messa in stampa di Cinemonitor, il quotidiano della sezione Alice nella Città del Festival Internazionale del Cinema di Roma. Il tutto è stato stampato con una Risograph in due colori: rosa fluo e blu o nero. E’ stata un’esperienza molto bella, soprattutto perchè ormai è un paio di anni che rompo le balle al mondo con la Riso, e finalmente ho avuto l’occasione di usarne una. Già che c’eravamo abbiamo stampato un nuovo progettino con Teiera, sotto potete vedere una previw e delle immagini di Cinemonitor (progetto grafico di Pietro Corraini).

A proposito, io son sempre un sacco felice di andare a Roma, la città è stupenda e in più posso passare un po’ di tempo con Giada, che è una delle persone che mi mancano di più da un paio d’anni a questa parte.

E insomma, mille grazie a tutte le persone con cui ho lavorato in questi giorni e che ci hanno permesso di fare una cosa così bella.

___________________

In the last days I was in Rome with Teiera taking care pf the comic page and printing process of Cinemonitor, the daily journal of Alice nella Città, a specific section of Festival Internazionale del Cinema di Roma. The journal was printed with a Risograph in 2 colors, neon pink+blue or black. Since a Riso was available, we took the chance to do also a new project with Teiera, you can see a little previw of my poster/booklet and some pictures of Cinemonitor below. (Graphic project by Pietro Corraini).

By the way, I’m always very happy to be in Rome, the city is heartbreaking beautiful and I have the chance to spend some time with Giada, who is one of the people I miss the most in my daily life.
So a huge thank you to evryone I worked with in these days!

 

Annunci

Lucca Comics

Posted in WORKS by sarah on ottobre 30, 2012

Dopodomani con Teiera si va verso Lucca, come l’anno scorso e l’anno precedente saremo nella Self Area. Abbiamo lavorato un sacco negli ultimi mesi, e a Lucca Comics potrete sfogliare i primi due numeri della nostra nuova collana, Infusi.

Qui sotto la prima e la quarta di copertina di Infusi n.1, ovvero Afa, con tanto di segni di taglio. Dentro naturalmente ci sono delle storie bellissime disegnate benissimo : )

In a couple of days Teiera will be leaving for Lucca Comics. We have worked a lot in the past months, and in Lucca you will see the first two issues of our new book-serie, Infusi. Above a previw of the cover of Infusi n.1, which is called Afa (Swelter). Inside it’s full of beautiful and awsomly drawn stories : )

Teiera-Cose e Trash Folder

Posted in WORKS by sarah on ottobre 1, 2012

Tornata in Italia postpongo gli aggiornamenti sulla residenza a Lipsia, la Rundgang e la mia teoria del “triangolo ’90” Bologna-Lipsia-Portland, per postare un po’ di cose sulle prossime uscite di Teiera.

Innanzitutto, c’è ancora tempo per permetterci di realizzare Pick-a-Land, il nostro primo libro-gioco pensato appositamente per l’infanzia. E’ un progetto a cui teniamo molto, che però prevede dei costi di realizzazione pittosto alti dovuti alle caratteristiche tecniche del libro (stampa offset, carta molto pesante, tagli orizzontali…), quindi abbiamo bisogno del sostegno di tutti per portarlo a termine. Mica a gratis eh! Per chi ci sostiene ci sono ricompense bellissime, che vanno dal libro in sè, alle borse, fino a disegni originali. Ripeto, disegni originali, miei, di Giulia e di Cristina, potete anche chiederci cosa disegnare se volete. Pensate in prospettiva suvvia.

Oltre a Pick-A-Land a fine ottobre uscirà una nuova collana, non mi addentro nelle caratteristiche, ma mi fa piacere postare un po’ di materiale di studio della mia storia illustrata (per adulti eh). In particolare voglio mostrare ciò che non sarà nella storia, ovvero le direzioni sbagliate che volevo prendere e che ho abbandonato. Per me è molto importante darmi del tempo per provare a dirigere il mio lavoro verso una direzione nuova, che magari non so gestire e che quindi finirà in un aborto (come per le immagini qui sotto), ma che sicuramente può lasciarmi qualcosa su cui lavorare in futuro. Quindi ecco una piccola parata di materiale cestinato!

__________

Back in Italiville, I will postpone the updates about Liepzig, the Rungang, and my theory about the “’90s triagle” Leipzig-Bologna-Portland, and talk about Teiera next projects.

First of all, you still have time to help us with Pick-A-Land, our first game-book, specifically addressed to children. We launched the crowdfunding for its production on Verkami, because the particular technical features of this book (heavy paper, horizontal cuts, offset printing…) make it too expensisve for us to produce without support. So, if you like the project, you can contribute to its realization and also receive various rewards, from the book itself, to tote bags, to original drawings made by the three of us (me, Giulia and Cristina). I mean, original drawings!

Beside Pick-A-Land, we have a new serie coming out at the end of the month, so I would like to post some material for the story I have been working on in these weeks (which is for adults). In particular, I want to show what won’t be in the story, the wrong directions, mistakes, and trashed drawings. It’s important for me to take my time to make mistakes, try new things that maybe won’t lead anywhere this time, but will hopefully give me some ideas to work on in the future. So here is the trash folder-parade!

Qui invece un paio di cose che farnno parte del racconto (in testo non inserito nelle immagini è una lettera un po’ a singhiozzo)

______

And here is something that will be in the story (the text will have English subs)

Bongout, Berlin

Posted in WORKS by sarah on settembre 5, 2012

At Bongout, Berlin. And if you don’t, please get to know the work of this couple.

Luglio in Tappe: Cles / Santarcangelo / Macerata

Posted in WORKS by sarah on luglio 13, 2012

Buondì, oggi con Teiera si parte per Cles, Trentino, per 1,2,3 Storie, Festival dedicato alla narrazione per l’infanzia durante il quale faremo laboratori per bambini e adolescenti e una piccola esposizione della nostre produzioni più adatte ai bambini.

 

Poi, settimana prossima passerò qualche giorno a Santarcangelo, per l’omonimo festival di teatro. Vadò là a disegnare, ma ne parlerò meglio poi.

 

Il 22 luglio invece terrò un workshop di collage (per adulti) nell’abito del Weikap! festival, in provincia di Macerata.

Infos:

titolo: MR and MRS X

Attraverso l’uso del collage i partecipanti dovranno creare dei personaggi (inventato o realmente esitenti/esistiti) con un’identità ben definita. Saranno quindi guidati nella creazione di un’immagine/ritratto che sia anche narrativa, che racconti la storia del personaggio scelto.

Durante la prima parte del laboratorio Sarah mostrerà i suoi collages e parlerà del suo modo di lavorare, così da dare ai partecipanti qualche spunto prima di iniziare la loro immagine. I partecipanti sceglieranno poi il personaggio che desiderano ritrarre e penseranno alle caratteristiche e peculiarità che lo definiscono maggiormente, e che saranno il fulcro del loro lavoro. A questo punto si procederà alla realizzazione dell’immagine.

Materiali:

sarebbe meglio che ognuno pensasse da prima a un paio di personaggi su cui vorrebbe lavorare. Io comunque porterò una lista di soggetti interessanti.

fondamentali:

– qualsiasi tipo di carta/cartoncino/ritaglio/carta decorata che si vuole utilizzare
– colla, forbici, matite, penne
– fogli “brutti” per schizzare

soggettivi, relativi al tipo di lavoro che si vuole fare:

– fotografie/immagini stampate, se possono essere utili al tipo di lavoro che si vuole fare
– pennarelli, evidenziatori, uni posca, acriici, china, pennelli…qualsiasi materiale con cui si abbia voglia di lavorare.

Se volete iscrivervi potete contattare me, Giulia Sagramola, o l’organizzazione del festival.

Tribù dei Lettori – Roma

Posted in WORKS by sarah on maggio 30, 2012

Ci sono aggiornamenti rimasti indietro, ma pazienza perchè oggi con Teiera si parte per Roma, per la Tribù dei Lettori.

Il Il festival si tiene al MAXXI,  museo di arte contemporanea, e prevede una serie di incontri e laboratori incentrati sull’editoria per l’infanzia nel senso più ampio possibile. Infatti ci siamo anche noi e altre realtà indipendenti che personalmente stimo moltissimo, tipo Milimbo e Icinori (oltre ad autori che stimo anch’essi moltissimo!)

Noi racconteremo la nostra esperienza (e i nostri nuovi progetti, di cui ancora non abbiamo parlato, ma che presto diventeranno di dominio pubblico) domani alle 14.30, e sabato mattina ci occuperemo dei laboratori per i bambini. Insomma, se siete a Roma venite, ci saranno cose belle, per forza : )

_________

Inoltre Sabato dovrebbe essere pronto il progettino che ho fatto con Strane Dizioni, se siete a Bologna a Miss You Santa (Hello Summer) lo potete già vedere – e comprare, ma di questo parlerò più avanti.

Hamster on Twix

Posted in WORKS by sarah on aprile 13, 2012

So, tomorrow if you’re in Bologna don’t miss my dear Tropical Clash, here is the poster I did for the event:

But! I won’t be in Bologna! Because Teira is going to Udine for Senza Fili Festival. Lots of other worthy people are going to be there, our table-companion La Trama, MP5, Ernest and many others. If you happend to be in the area, come to say hello!

———-

Lassù il poster per la serata Tropical Clash di domani, io però non ci sarò, perchè questo weekend Teiera va a Udine per Senza Fili Fetsival, con noi ci saranno atnti bravi amiconi: La Trama, Ernest MP5 e via dicendo.

SARAH+RUGGE

Posted in WORKS by sarah on marzo 26, 2012

Fruit is over, Bologna Children Book Fair also, everything is done, and here is a little thing I did with Rugge. On Friday we decided to do a “fast” fanzine during the self-publishing exhibition, we started at 11.30 and finished it around 6 pm, then we photocopied in b/w our two big drawings in one of the fanciest internet point in Bologna, folded and numbered quickly, and the zine was done!

It’s called Plenty Ville (you can see the cover and the back in the first panel, at the botton right) It’s a very limited serie of 26 copies – b/w – for the very special price of 2 euros (but actually most of them were given as a present), and every drawing is done by me and Rugge together + a little help from Sandro, a cool child who quitted playing to watch us drawing.

Soon I’ll post some pictures of the folded result.

___________________

Fruit è andato, e anche la Fiera del Libro. E questa è una cosuccia fatta da me e Rugge durante il festival delle auto-produzioni. Venerdì abbiamo deciso di fare una fanzine veloce in giornata, abbiamo cominciato a disegnare le 2 tavole A3 che la campongono alle 11.30 (sul retro di uno dei poster di Fruit fra l’altro), e abbiamo finito nelle 18, siamo andati a fare le fotocopie in bianco e nero in un internet point, abbiamo piegato e numerato, e per le 18.30 la fanza era pronta.

Si chiama Plenty Ville (nel primo disegno in basso a destra poterte vedere copertina e retro), è una serie limititatissima di 26 copie in bianco e nero e costa solo 2 euri (anche se la maggior parte delle copie è andata regalata), e ovviamente è fatta tutta a 4 mani da me e Rugge + un aiutino da Sandro, un bambino che stava giocando nella corte di Vicolo Bolognetti e che si è fermato a guardarci.

Presto foto del tutto ben piegato.

Fruit

Posted in WORKS by sarah on marzo 20, 2012

 

Da oggi a sabato con Teiera siamo a Fruit, rassegna di microeditoria autoprodotta. Oltre a noi ci sono tante persone brave, fra cui La Trama, Canicola, Strane Dizioni e Martina Merlini con Tellas.

 

Info:

Fruit, rassegna di microeditoria autoprodotta 
Vicolo Bolognetti, 1 – Bologna
Quadriportico Sala Silentium

Orari d’apertura:
20, 21 e 22 marzo
dalle 18.00 alle 22.00

23 e 24 marzo
dalle 10.00 alle 22.00

 

Vediamoci allora!

 

_____________________

From Today to Saturday Teiera will be at Fruit, a self-publishing exhibition, together with lots of worthy friends, such as La Trama, Canicola, Strane Dizioni and Martina Merlini with Tellas

Appuntiamoci

Posted in WORKS by sarah on gennaio 14, 2012

Starsera questo:

Domani sera invece c’è la mostra del Calendisco, con tutti i lavori del calendisco e anche il calendisco che si può ascoltare in cuffia. qui. Io com’è noto ho fatto l’illiustrazione di Aprile per Lo Stato Sociale.

Martedì sera invece ci sarà una piccola mostra del Kamasutrino che ho fatto per Teiera da Osvaldo in via del Pratello 96/A. Siateci pure lì. Si faranno anche acquisti.

Bacioni.

History

Posted in WORKS by sarah on gennaio 2, 2012

It’s been a while, so let’s try to update this blog properly – no trashbaccano.

– Visioni di Cody’s Gritole is out – or is about to come out, music labels timing always confuses me, you have previws, prelistenings, press office requests, I never know when an album is officially out  – however I did the artwork.

Kuš! Female secrets issue is also out – here you can buy it – it contains lots of worthy artists – I mean really, not just because I’m supposed to say it – and well, Kuš! will also have an exhibition in next BilBOlbul, which is gonna be awsome by the way. (I wish I did also the .gif down here, but I didn’t)

I worked on a female sterotype – hairdressing – and did a serie of three images in which the traditional values connected with this activity are denied, making it look ambiguos and somehow disturbing.

– I did the artwork for Lo Stato Sociale’s Turisti della Democrazia, produced by Garrincha Dischi, and I also did the illustration for the guys’ track in Garrincha’s Calendisco. Due to the timing and press office requests I talked about above, the promotional image you see on the web is not the definitive cover – it’s similar, but it’s not this one:

Since this part is in English if you’re reading this you’ll probabilly find it difficult to understand the Calendisco thing: it’s a Calendalbum – so a calendar album – this means that you have 12 great Italian indie groups performing 12 tracks named as the months of the year and originally performed buy other Italian bands. And you also have 12 illustrators drawing for the project.

– Some months ago I was asked to take part in a project for kids organized by Più Libri Junior in collaboration with Minimondi and part of Rome book fair. Me and other four illustrators (Giulia SagramolaJon CarlingMafalda LaezzaCristian Grossi) had to do an illustration about food, and the children of the schools in Rome were invited to write a story starting from our illustrations. In the end the five winning stories and our illustrations were collected in a book designed by Christian Grossi at Kreativehouse (and I must say he did a great job with it, he asked us to work with two pantone colors and printed it on this brownish paper, thet feels a lot like the papaer you use to wrap bread, he really meanged the whole thing really well). Infos about the project here.

– I didn’t realize it but me too I took part in Sweet Sheets at Zelle Arte Contemporanea in Palermo. It was kinda a cabinet d’amateur displaying works on paper by all of us Italian illustrators/graphic designers/artists. I was there with the Kamasutrino I did for Teiera.

– And this is my interview with Teiera, in which Giulia and Cristina reveal the new, I became the third Teiera!

– I also started a collaboration with Bologna club Locomotiv, but I will write about is later.

______________________________

E’ da un po’ che non posto per bene, da persone seria, quindi facciamolo questo riassunto (compostamente, senza trashbaccano):

– le immagini le vedete su nella parte in inglese –

– E’ uscito – o uscirà a breve (faccio sempre confusione con le tempistiche delle etichette discografiche, fra le preview e gli uffici stampa che vogliono le cose molto prima non riesco mai a capire qual’è la data ufficiale di uscita del disco – Gritole dei Visioni di Cody, per cui ho fatto l’artwork. E’ un disco di Appennino e di galline.

– Anche la Female Secrets issue di Kuš! è uscita, e contiene i lavori di gente molto molto brava – e non lo dico per promozione, è proprio così – Fra l’altro Kuš! avrà anche una mostra nel prossimo BilBOlbul, e io non vedo l’ora, sarà tutto stupendo già so.

Comunque per quanto riguarda il mio contributo, ho lavorato su uno stereotipo della femminillità – il farsi i capilli – creando una serie di tre immagini in cui questa azione viene privata completamente dei sui valori tradizionali, rendendola ambigua  in qualche modo disturbante.

– Anche Turisti della Democrazia de Lo Stato Sociale è in uscita per Garrincha Dischi. Io ho fatto l’artwork per l’album, e l’illustrazione per il pezzo dei fanciulli nel Calendisco di Garrincha, che è un calendario-dischi, in cui 12 indi-artisti italiani interpretano pezzi intitolati coi nomi dei mesi dell’anno originariamente interpretati da altri 12 artisti italiani. Il tutto con 12 illustratori a fare i disegni. Olè.

– Qualche mese fa mi è stato chiesto di creare un’illustrazione sul tema del cibo per  un concorso rivolto ai bambini delle scuole romane organizzato da Più Libri Junior in collaborazione con Minimondi. Ai bambin stato chiesto di inventare una storia partendo dalla mia immagine e da quelle degli altri quattro illustartori che hanno preso parte al progetto (Giulia SagramolaJon CarlingMafalda LaezzaCristian Grossi). Le storie vincitrici del concorso e le nostre immagini sono poi state raccolte in un libro, la cui grafica è stata fatta da Christian Grossi per Kreativehouse . (e devo dire che ha fatto un’ottimo lavoro, innanzitutto ci ha chiesto di lavorare con due colori pantone e poi ha stampato il tutto su questa carta che ricorda molto quella che viene usata per incartare il pane. Ottima gestione del progetto insomma). Per le info e una .gif del libro sfogliato, qui.

– Non avevo realizzato, ma c’ero anch’io nella mostra Sweet Sheets a Zelle Arte Contemporanea. Nello specifico c’era il mio Kamasutrino per Teiera.

– L’intervista con Teiera. In cui viene svelata la novità, ovvero che sono la terza teiera!

– Ho anche iniziato a colaborare col Locomotiv di Bologna, ma ne parlerò più avanti.

Tomorrow-Cose: Band Loch Markt

Posted in WORKS by sarah on ottobre 8, 2011

Tomorrow I will be Giulia and Teiera‘s “booth-bitch” at Band Loch Markt in Bergamo. There will be various kinds of handmade things, from zines to bento boxes, and the event is sponsored by Etsy. It whorths coming I think. Me too I will sell a couple of things, my screen-printed booklet Rotondo and the gocco-printed postcard you see above.

If you still don’t know what a gocco is, this lady explains it in a lovely way.

The flyer, by the way

______________

Domani farò l’edera allo stand di Giulia e Teiera al Band Loch Markt di Bergamo. Ci saranno diverse cose legate al modno dell’handmade e dell’autoproduzione, dalle fanzine alle bento-box, e il tutto è sponsorizzato da Etsy. Insomma, vale la pena fare un salto. Io, piccola parassita dello spazio Sagramola, venderò il mio libretto serigrafato Rotondo e le cartoline stampate con la gocco dell’immagine che vedete lassù.

Se ancora non sapete cos’è una gocco, questa signorina è sempre la meglio a spiegarlo.