S/H

Devozione e Affini.

Posted in Senza categoria by sarah on ottobre 17, 2009

Io mi lamento un sacco, di tutto, e non è che non ho ragione, anzi, perchè la direttrice del corso non è capace di fare il suo lavoro, perchè mancano le cose, perchè l’organizzazione è così inconfondibilmente italiana che pare d’essere alle Poste, però da me insegnano o hanno insegnato dei giganti, sul serio:

http://www.adelchigalloni.com/wordpress/?page_id=10&language=en

http://www.beppegiacobbe.com/

Adelchi Galloni ha tenuto lezione per la prima volta ieri, avevo già visto alcune sue cose e lo avevo capito che era strabiliante, ma mi ero anche un attimo persa nel fatto che somiglia un sacco al nonno serioso ma magnanimo che non ho; Giacobbe insegnava fino a qualche anno fa e io lo ammiro con tutta l’ammirazione che il mio stomaco è in grado di generare.

Sono due delle persone che stimo di più al mondo, lavorativamente.

Tutto ciò ovviemente non è fine a se stesso. E’ da un po’ che penso di mettere da qualche parte a destra una selezione di illustratori/artisti [artisti perchè dire semplicemente illustratori in ‘sto paese suona poco] che amo particolarmente, una cosa ampia, da Jason Munn a Susanne Janssen [il link è alle immagini del suo Hansel e Gretel, e la tizia nella foto no, mi dispiace, non è lei], ma tutta gente che è capace e brava sul serio.

Il motivo principale è di nuovo quella storia che mi sta su che a voi magari piacciono certi tizi che in realtà non sono e non hanno fatto mai niente di rilevante, e probabilmente non lo faranno mai, e vi perdete invece le cose belle, di persone che – tipo – ci pagano il mutuo con questo lavoro, e ci si fanno la pensione – sembra assurdo anche a me, ma da qualche parte nel mondo, in qualche interstizio temporale particolarmente incline, pare che sia effettivamente successso – perchè di gente brava ce n’è tantissima, davvero, una marea di esseri stupefacenti ai quali potete prostrarvi con ottime motivazioni e senza perdere la dignità.

Solo che poi penso che in questo blog ci sono già anche troppe cose, e che forse a voi non interessa neanche, quindi probabilmente non lo farò. Per ora. Più avanti bho. Però ci sarebbe l’intenzione. Ecco.

A dire il vero era effettivamente tutto abbastanza fine a se stesso.

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. bebo said, on ottobre 19, 2009 at 8:10 pm

    Per un appassionato della colonnina di destra come me e da caprone con mente dispersiva sarebbe un gesto di grande amore capire che cazzo succede dentro al tuo mondo. Visto che da me si parla di musica brutta non vedo perchè tu debba privarmi di illustratori brutti ma bravi che in fin dei conti sono i capi. Perchè chi conta è chi vince e gli altri stanno a ruota.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: