S/H

E al suo posto ci faremo un Mega-Castello di Bignè sul quale Dio farà colare della Fonduta di Cioccolato fondente belga FINO ALLA FINE DEL TEMPO

Posted in Senza categoria by sarah on maggio 21, 2009

Premessa: questo è il mio blog e se ci voglio fare piazzate fini a se stesse ce le faccio e basta. CHIARO?  Sarà meglio.

Milano mi ha sempre fatto schifo, in toto proprio, dall’idea che avevo della città, alla città in sè, alle abitudini della città, fino alle categorie umane e al modo in cui le foglie cadono dagli alberi. Però al ritorno mi sento sempre vogliosa di ribadirlo: Milano fa schifo. Un casino schifo. Ed è importante dirlo in giro.

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. ceci said, on maggio 24, 2009 at 11:35 am

    Sono bebo, non mi loggo perchè dovrei fare il logout alla ceci e insomma è più un casino che scrivere la frasetta di cui ora.

    Intanto approvational per Le Piazzate Quando Ho Voglia che ci fa sempre piacere, e poi cazzo dai pensa la figata del 2009: uno può fare quel lavoro di merda che farai tu anche da sonfinitoinculoailupi ma l’importante è una connessione internet. Voglio dire i Basic Channel non si son fatti vedere per 10 uno può anche fare i disegnini su carta millimetrata A5 da casa sua, o no? Non siamo mica più nel 500 dove non succedeva mai un cazzo.

    Booooooom (non ho contato le O) è Come Il Blog Di Un Carlo Pastore che presenta i suoi amici grafici per quello che ho capito. Ma tanto io sono una zappa e sei brava solo te.

    In linea di massima ci sentiamo di esclamare “AIRYS!”.

  2. sarah said, on maggio 24, 2009 at 2:33 pm

    Il mio cazzo di lavoro di merda si può effettivamente fare in ogni dove, ed è uno dei motivi che me lo fanno piacere tanto, per potermi fare i viaggi su quando vivrò un mese a londra, il mese dopo nella maremma, e il mese dopo ancora in un kibbutz col mio riccioluto marito ebreo tanto colto e pungente. Al momento però devo ancora stare a disegnare gente nuda e cose così in quel posto brutto.
    Su Boooooom no. Ci sono una serie di siti che si occupano di arti visive e tendenze, mettiamola così, che io seguo, essendo questo quello che faccio (e guarda che non è così ovvio, c’è un sacco di gente che proprio non si rende conto…), c’è Fffffound, Vvvork per l’arte contemporanea, illustration mundo, grain edit perchè mi fanno impazzire le grafiche anni ’40-’50, tutti quelli di design che un po’ li conosci anche te ecc…Booooom è uno di questi, non è una carnevalata messa su da un’icona per sedicenni a caso, solo che a me le cose che escono su booooom 9 volte su 10 mi fanno vomitare. E non le vedo solo lì, c’è un certo gusto dell’orrido che va abbastanza in questo momento, una specie di “siamo talmente avanti che diventiamo belli attraverso le cose brutte”, che a me ha ampiamente rotto, quindi l’ho detto.
    ma sai che nel progetto Airys c’è anche Matteo! (Lavagna non l’altro) Ha detto che ha fatto un paio di mix e ha suonato il basso in un pezzo e che, aldilà della paraculata tristemente milanese tutto ciò è artisticamente interessante. Bha. Io attendo con ansia di trasferirmi nel kibbutz di cui sopra. O anche a Tokyo.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: