S/H

Ma allora l’Anoressia era davvero la Soluzione…

Posted in Senza categoria by sarah on luglio 9, 2008

Questo post vuole superficialmente citare vomito culturale di ogni forma e colore. Leggendo si schiacciano nella vostra testa: Jill Cooper, Wii Fit, Suicide Girls, Oliviero Toscani, quella ragazza morta in Spagna che ne parlano tutti ultimamente, ma sinceramente, chi se l’incula? – scusate la volgarità assolutamente necessaria -, Giuliano Ferrara, Beth Ditto, bambini africani e Angelina Jolie. E un chihuaua anche.

Riporto l’sms arrivatomi da CTS Viaggi:

Cts News vola al mare, paghi quanto pesi; voli a/r da 2,3 € al kg la Spagna e da 3,4 € al kg la Grecia, tutto incluso! Informazioni su cts.it, sedi CTS o 199501150.

Si, parlano del tuo peso corporeo, non del bagaglio o, che ne so, del peso approssimativo delle malcelate imposizioni ludico-sociali contemporanee sulla tua fragile personalità in bilico fra la solitudine e la prostituzione. No, parlano dal tuo peso corporeo.

Ma avranno messo le bilancie nelle sedi cts?

O si fidano?

Ma adesso la gente si purgherà prima di andare a prenotare le vacanze?

La fidanzata chiederà sottovoce al fidanzato “l’hai fatta prima di uscire?”

I grandi obesi diranno “auch!”, e Sarah Jessica Parker si conterà soddisfatta le vertebre per la 17esima volta nella giornata?

Spitty Cash invidierà i bambini poveri?!

Anche Lapo Elkann invidierà i bambini poveri?

Tutti invidiamo i bambini poveri?

…’sti stronzi di bambini poveri…

…chissà quanto poco pagano per andare a sfondarsi di Caipiroshka sulle ramblas…

…e poi si lamentano…

[se non conoscete Spitty Cash siete degli scarsi.]

8 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. andreamari said, on luglio 9, 2008 at 6:00 pm

    Questa del pagare a peso è veramente la stronzata più grande che potessero inventarsi, ma tant’è, io l’sms l’ho cancellato, onestamente ho di meglio da fare (leggi: recuperare sonno perduto). Comunque per i Notwist ho controllato, e sono effettivamente gratis: suonano martedì 22 con gli Yuppie Flu (che conosco solo di nome, ma si dice siano bravi).

  2. sarah said, on luglio 9, 2008 at 6:15 pm

    si, erano gli Yuppie Flu, che sono dei poveretti, ma fa niente, allora mi sa che ci sono, tu ci sei, tutti ci siamo. Olè.

  3. bebo said, on luglio 9, 2008 at 6:44 pm

    Parlate di cose indie al posto di affrontare temi VERI, come quelli del peso die bambini poveri.
    Spitty Cash spacca il culo, sembra il figlio del mio edicolante giuro, la prima volta che me l’han propinato attraverso youtube temevo per l’incolumità del piccolo giornalaio teenager.

    Comunque sta cosa del peso è meravigliosa, finalmente sdoganiamo la stronzata razzista a testa alta. Basta con i velati maschilismi, i telefoni pro-nerd con le dita piccole (iphone!) e automobili bruttissime ed inutili vendute alle donne attraverso pubblicità che non nominano nemmanco un dato tecnico (opel agila). È ora di basta! Sempre e solo pubblicità ed offerte che pongano in svantaggio ampie -ma anche no [cit. Veltroni]- categorie di persone.
    Perciò:
    20% di sconto se sei negro al ristorante africano.
    25% di gatto in più nel tuo take away cinese se sei arrivato parcheggiando in doppia fila la tua Dacia Logan.
    3×2 dal lattaio se entri salutando romanamente o co nil pugno chiuso, che almeno l’offerta è bipartisan. 2×3 se entri salutando educatamente.
    Tariffe del telefono adeguate alla qualità del tuo traffico. Se dici troppe stronzate giù stangate (che fa pure rima) ed hai garantito il servizio “sismi recordings”.

    No, non ho bevuto sono solo molto stanco.

  4. plinxie said, on luglio 9, 2008 at 10:00 pm

    Spitty Cash è uscito dal centro diurno.

  5. la bilancia é il mio nemico said, on settembre 24, 2008 at 4:20 pm

    io ho un grosso problema psicologico…non sono grassa-grassa xrò sento sempre il bisogno di dimmagrire per essere più libera ma a volte mi abbuffo e dopo vomito tutto come una cretina…mi sento uno schiffo e non voglio seguire un’altra dieta “normale” xchè non mi aiutano e non so cosa fare….

  6. ANTIanorexicgirl said, on settembre 24, 2008 at 4:22 pm

    ma stai scherzando..non puoi andare avanti così!!!! hai bisogno d’aiuto..fatti aiutare dai tuoi genitori o medici…ti auguro buona fortuna…

  7. bebo said, on settembre 25, 2008 at 1:07 pm

    Beh cara cristina, almeno potevi accorgerti che i moduli con i dati personali rimangono memorizzati. Non è la fine del mondo qualcuno che spamma o che si rende ridicolo, ma insomma un po’ più di furbizia!

  8. sarah said, on settembre 25, 2008 at 7:40 pm

    e un gran peccato che gli spammatori non tornino mai sul luogo del delitto…potrebbero imparare tanto dai loro errori…
    e comunque cara ragazza con grossi problemi psicologici, vedrai che un qualche quasi-prete che ha fondato una comunità pronta ad accoglierti lo trovi sicuro


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: