S/H

Lo so e ne ho le Prove: la Pubblicità funziona.

Posted in Senza categoria by sarah on giugno 12, 2008

Oh, io non mi ricordo di quale modello di FIAT si tratta, non mi ricordo neanche di che colore è quella che usano nello spot, e sinceramente non mi interessa [non per spocchia, semplicemente non so guidare.], però oggi sono andata da Ricordi a Bologna e mi sono comprata un cofanetto di Rino Gaetano di tutto rispetto, di quelli belli solidi messi lì apposta per risolvere con un unico acquisto l’annoso problema del “cosa regalo questo Natale al tal cnoscente laureato in dio sa cosa e con quella faccia un po’ così, di quelli che hanno letto Tolstoj ma recentemente dicono in giro che Californication è un capolavoro?”.

Vedi, funziona.

Tagged with: , ,

7 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. bebo said, on giugno 12, 2008 at 7:24 pm

    Rino Gaetano mi fa cagare.
    Attendo i volenterosi che si sperticheranno in lunghe spiegazioni di come era incompreso ai tempi, di come era avanti ai tempi, di come parlava alla gente dei tempi, beh fatevi pure sotto, ma Rino Gaetano continuerà a farmi cagare.

    Fiat Punto.

  2. sarah said, on giugno 12, 2008 at 8:11 pm

    A me invece piace molto, ed era da un po’ che volevo prendermi un bel mattone sufficientemente esaustivo, chissà quando lo avrei fatto senza la pubblicità della fiat….
    Fra l’altro ho letto il tuo commento proprio nell’attimo in cui comincia l'”aspettavo te” in sfiorivano le viole, che è un momento splendido, qualsiasi cosa tu ne dica, e per un mezzo istante ti ho un po’ mandato a quel paese con tutte le mie viscere, poi però è passato.
    Con grande affetto e rispetto.
    Ossequi.

  3. ceci said, on giugno 13, 2008 at 8:01 pm

    Sarah, ti è arrivata la mia mail? no perché avrei un lavoretto da commissionarti..

    Per il resto Rino Gaetano spaccava, altroché..Una specie di Bugo degli anni ’70, se posso osare il paragone, ironico ma non troppo, critico, piacevole, ed è bello ascoltarlo le sere d’estate, con l’autoradio a volume altissimo, e il rumore del mare e della sabbia sotto i piedi..

  4. sarah said, on giugno 13, 2008 at 8:54 pm

    Cecilia prende in giro le mie nevrosi…uffa!
    E’ vero che te adesso hai anche la sabbia…io invece domani torno dalla sporcizia milanese, ho già voglia di lavarmi i capelli. E ho voglia di basta.

  5. sarah said, on giugno 13, 2008 at 9:18 pm

    [Ma Bugo è ridicolo vero? Oppure no? sono confusa…su bugo penso che mi copia-incollerò addosso l’opinione più quotata del momento]

  6. ibmseeare said, on giugno 18, 2008 at 12:46 pm

    as a sapling a pair now Years later, adventures. beech log. spent days he got trees We had most stretching

  7. jokehomenojo said, on giugno 27, 2008 at 8:30 pm

    clean sea vacant dog sea usa boy frog


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: