S/H

Vengo a dirvi che

Posted in Senza categoria by sarah on maggio 26, 2008

[Questo post potrebbe, a un certo punto, sapere un po’ di nerd. Bè, no. Io smanetto qua e là dove riesco, e non è che riesca poi tanto.]

Mha, niente di particolare a dire il vero.

Giusto che mi sono aperta un photoblog per provare il tema Monotone di WordPress. Il nuovo essere si chiama Cartoline di grande E[a]ffetto, è pure linkato lì a lato, ma chi se li fila qui link lì, vero? [con disappunto. n.d.r.].

E quindi adesso vi dico di Monotone.

Monotone è innanzitutto BELLO. L’aspetto è molto essenziale, niente stronzate costumizzabili da infilare qua e là  come oggettistica triste per salotti minimal, niente dispersione, e un solo post visibile all’accesso con l’immagine grande. Ma quel che veramente aggiunge e sorpassa è la capacità del tema di contestualizzare nel miglior modo possibile la foto caricata: in sostanza, lui cambia colore a seconda dell’immagine, fa un sunto delle tonalità in essa contenute e utilizza quest’ultimo colore come sfondo di tutto il post. E davvero rende tutto più bello, più piacevole da guardare, io da questo punto di vista sono assoltamente entusiasta.

Monotone però ha anche parecchi diffettucci [in via di sistemazione, spero]:

1. Il fatto che si possa vedere solo un post alla volta è positivo, anche perchè con la storia del colore di sfondo che cambia con l’mmagine, una visualizzazione da blog tradizionale rischierebbe di diventare un’arlecchinata immonda. Solo che se te la gestisci così devi anche pensare a mettere una sezione Archive un attimo decente, coi lavori apprezzabili nella loro complessità, non un archivietto coi post ammucchiati come sputacchi allegri che non ci si capisce niente; insomma, la gente su internet non c’ha voglia, fare clic, guardare, esplorare gli fa una gran fatica, o gli si fa vedere il più possibile puntando sull’estasi da disorientamento [effetto emporio cinese] oppure li si perde. E poi manco si nota, lassù nell’angolino.

2. Si può caricare solo un’immagine per post. WOT?! eh, si. [che a me però va pure bene].

3. Non ci sono [ancora] le widget e tutti gli spazi personalizzabili nella barra laterale. Che uno mica ci vuol fare chissà cosa, ma magari un blogroll, un link all’archivio, uno spazietto per la mail ce lo si metteva volentieri. Loro poi ti dicono che volendo ce la puoi fare la barra, ma io di HTML conosco giusto un paio di comandi scemi per inserire link e immagini, e non intendo andare oltre per ora [poi mi sa che comunque son di quelle cose che per fartele smanettare vogliono soldi, quindi pace, mi accontendo della versione asciugamani puliti e carta igienica.].

4. Non segnala i link nel testo. Nel senso che se una parola contiene un link, tu non lo vedi a meno che non ci vai sopra col mouse, e uno mica si prende la briga di stocchicciare qua e là il post, vedi mai che c’è linkato qualcosa…

5. ERRORE ENORME E TREMENDO: non c’è il Blogroll. In realtà nella pagina di gestione io posso mettere e togliere cose dal blogroll, solo che poi nel sito quello non compare da nessuna parte. Questa è una scelta assurda, del tipo mi metto un Armani con strascico e decoltè in raso lavorate a mano per pulire la lettiera del gatto. Insomma, la visibilità di un blog è data dalla rete di persone e cose che linka e che lo linkano, un photoblog, raccogliendo lavori personali, già non darà molto spazio ai riferimenti esterni [la parte scritta è più che altro una didascalia per l’immagine, senza link al difuori], se poi non può neanche avere uno spazio fisso per linkare, chi lo nota? E come si fa a definirlo software sociale senza i link? Inoltre WordPress non ha una rete di utenti che si rimandano a vicenda, come ad esempio ha Flickr, quindi farsi vedere diventa ancora più difficile.

Basta direi. I difetti ci sono, però quel tema lì è veramente bello-bello-in modo assurdo, quindi io lo tengo, anche perchè su flickr ho pubblicato cose che non mi piacciono più, mentre in questa sede mi ripropongo di essere meno avventata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: