S/H

Quest’Estate, non abbandonare il tuo Blog.

Posted in Senza categoria by sarah on luglio 27, 2007

Post prepartenza: momento pregno di sincerità necessario a riassumere lucidamente e quindi a formulare speranze in punta di piedi.

 

1: COMING SOON-ma veri veri soon-: Quindi domani si parte! Starò un mese a Londra insieme alle mie due amiche [le due che amo di più], e ci starò benissimo, potete giurarci. Ma il punto è questo: io parto con le migliori intenzioni riguardo l’aggiornamento del blog, io aborro l’abbandono estivo del blog, quello stesso blog che per tutto l’inverno è stato parte della tua vita e ti ha aiutato ad esprimere i più torbidi sentimenti del tuo gentile ma schivo animo…un animo così nobile la cui raffinatezza viene spesso violentata dalle brute gesta di gente malvagia…un animo di cristallo in un mondo di cemento…un animo dalle soffici membra…un animo…smetto?! smetto. Comunque io parto sperando di riuscire a scrivere ogni tanto, solo che non ho il portatile, quindi si vedrà quel che si riuscirà a fare.

 

2: PLANNING: Mettiamo ordine alla mia vita prossima ventura:

– domani parto e sarò a Londra fino al 25 agosto.

– poi torno a Bologna. Do l’ultimo esame, faccio quel che devo fare in Università, e se dio vuole per un mesetto mi concentro esclusivamente sulla tesi;

fine settembre/inizio ottobre mi trasferisco a Milano, in Via [o Viale?] Tibaldi insieme a una stilista coreana e al suo fidanzato, e comincio il corso di illustrazione e animazione multimediale all’Istituto Europeo di Design…e fra un po’ vi dico anche quanto non sia stato facile arrivare alla scelta più ovvia e naturale del mondo. Ma soprattutto “e”;

– a novembre, o mal che vada a dicembre, mi laureo [pregate che quelli del tirocinio non mi facciano dei problemi, anche se non ne sapete niente, voi pregate un po’ per me. Ovviamente potete invocare chi volete – San Pietrino, Santa Maradona, San scaffale con sopra tanti libri e cd…- per me è uguale.]

3: DI QUANTO NON SIA STATO FACILE ARRIVARE ALLA SCELTA PIU’ OVVIA E NATURALE DEL MONDO – se siete di quelli a cui stanno sulle balle i blog autoreferenziali ed egocentrici non leggete neanche. – : dovete sapere che negli ultimi 4-5 mesi io ho completamente capovolto l’idea che avevo della mia vita. Io, si sa, disegno da sempre…adesso non è che voglio cominciare con una tirata melensa sulla mia innata passione per questa attività [anche perchè la parola “innato” non mi piace neanche un po’…], però è così insomma, “mi piace” è un’espressione riduttiva…ciò nonostante ho passato gli ultimi 22 anni cercando di fare altro, non sono neanche andata all’artistico, per dire, mi sono davvero impegnata ad autoconvincermi che avrei aftto altre cose nella vita. Perchè? direte voi. Bè i motivi sono tanti e perecchio complessi, cose che hanno a che fare con l’educazione; con un carattere piuttosto eclettico, a volte un po’ dispersivo, ma comunque portato a interessarsi a diverse cose; con convinzioni sbagliate alle quali ci si aggrappa per sentirsi un po’ più sicuri…cose così, ma non addentriamoci che poi mi perdo [per davvero, ho provato a scrivere un post autoanalitico, ma più scrivevo meno riuscivo a mettere a fuoco le cose, e se mi incasino io figuratevi voi]. Sta di fatto che fino ad aprile i miei programmi erano altri. Poi però è cambiato tutto. E adesso so che è tutto giusto così. E’ tutto come deve essere. Non ho davvero nessun dubbio. E’ strano perchè è stato veloce, perchè non me lo aspettavo, però so che così va bene.

Poi rimane il risentimento per chi non ti ha scosso prima, perchè io non sarò il massimo della trasparenza, sicuramente spesso dico poco e mi aspetto dagli altri uno sforzo in più, ma questa volta era così difficile? Se non si è capaci di prestare attenzione che non mi si venga a chiedere di dire-parlare-spiegare perchè io lì ci metto un punto e basta.

Poi c’è anche il fatto di lasciare le persone con cui mi sento più a mio agio, quelle che mi conoscono, che sanno “cosa intendo”, ma ora ho solo voglia di godermi un po’ la serenità del sapere cosa fare.

4: EN PASSANT-PUNTUALIZZAZIONI GRAMMATICALI: giusto per dirlo: quando scrivo “a me mi” non è che non so che è grammaticalmente scorretto [che poi se ne potrebbe parlare…], e anche altri piccoli errori tipo “vebbè” o “apposto” [invece che a posto], è che secondo me in un blog ci si può permettre di privilegiare l’efficacia rispetto alla correttezza [almeno un po’], ed è molto piacevole!

5: DA SFOGLIARE SORRIDENDO!:

coniglietti.jpg

I due volumetti dei coniglietti suicidi di Andy Riley, usciti in Italia per Mondadori nel 2004 il primo e nel 2007 il secondo. E’ davvero sorprendente la cretività e l’ingegno che scaturiscono dal cervellino di un coniglio nel momento del suicidio! E poi con che compostezza lo fanno! Non aspettatevi mica roba da Grattachecca e Fichetto, no no, i coniglietti suicidi fanno le cose a modo e con ordine, insomma sono pur sempre inglesi! Riley poi dev’essere uno con una testa notevole, fa il cartoonist, il fumettaro, lo sceneggiatore, fa le sitcom fantascientifiche per la BBC, insomma fa un sacco di cose divertenti! Quindi andate e sfogliate!

[p.s. ciao ciao alla mia boyband, che tornano dalla Sardegna lunedì e non ci vediamo.]

 

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. enricomanc said, on agosto 5, 2007 at 12:27 am

    io leggo il tutto solo ora.in ritardo si, ma comunque in bocca al lupo!
    saluto.

  2. sarah said, on agosto 6, 2007 at 9:22 am

    Eh, ma tu sei in ritardo fisso, c`e poco da fare temo…in bocca si.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: